La passeggiata

La passeggiata

domenica 1 febbraio 2015

Fragile apparenza





Vorrei catturarti
per sradicarti dalle intemperie della vita.
Proteggere la tua fragile apparenza
per vivere le stagioni
come petali di pioggia
dissetati dall'arsura del sole.
Un' improvvisa gioia
e il gioco della vita si ripete.
Un attimo e mi ritrovo
immersa nell'imbrunire della sera
che come in una favola
mi fa danzare in un tempo
che era solo di me e di te.

Emyly Cabor

2 commenti:

Grazie per aver lasciato la vostra impronta!