La passeggiata

La passeggiata

lunedì 18 aprile 2016

Il dolore



Nessuno capirà mai
il tuo dolore.
Immagini di sospensione
stemperate in briciole
di luce che sussultano
lì dove dimora il tintinnio
di pensieri senza ritorno.
Dolore che sovrasta l'anima
sfiorando la pelle che candida
si macchia al sol pensiero
di un sole mai velato
nella tempesta
di immortali ricordi.
Dolore impercettibile
profondo
che silenzioso trasporta
con se la sconosciuta ombra
del tuo essere.
Irriconoscibile nei mille strappi
che racchiudono l'essenza di te.

Emyly Cabor


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato la vostra impronta!